di Baco Barenco

Il FC Seuzach è una simpatica squadra di calcio della regione di Zurigo fondata nel 1976. Lo si legge simpaticamentesul loro sito dove, nella presentazione della partita di sabato contro l’ACB, si precisa che la relegazione spontanea del FC Seefeld non è ancora stata formalizzata ufficialmente e che quindi bisognerà dare tutto per assicurare il mantenimento del posto in prima lega sul campo.

Questo è quanto la squadra granata troverà nel canton Zurigo, una situazione che ben si conosce dopo le partite con Winterthur e Balzers, una situazione che normalmente non dovrebbe preoccupare più di tanto ma che, considerate le ultime esperienze,  deve perlomeno far riflettere. E’ dall’inizio del campionato che si ripete che l’organico granata  è uno dei più competitivi di tutta la prima divisione e sarebbe quindi il momento di dimostrare a tutti che non si tratta di fantasia ma della realtà calcistica che non ha mai nascosto le proprie ambizioni. Chi andrà in campo sabato dovrà essere cosciente di questo fatto e utilizzare piedi e testa per dimostrare a tutti, anche a chi in questo momento ha più dubbi che certezze, che la squadra c’è, che le finali di gruppo a questo punto devono essere una certezza. E’ un dovere nei confronti di tutti coloro che credono e hanno sempre creduto nei colori granata, una manifestazione di rispetto nei confronti di chi in questi tre anni ha dato tutto per fare in modo che il calcio ridiventi protagonista in tutta la regione. E questo lo si può fare solo con una vittoria.

FORZA GRANATA!