di Baco Barenco

Questa squadra mi piace. Per la sua costanza a sempre cercare quegli schemi che vengono preparati in allenamento e devono garantire il successo, per la solidarietà fra i giocatori in campo che spesso sembrano capirsi con un solo colpo d’occhio, per la modestia con la quale affrontano gli impegni pur essendo molti di categoria superiore, per la consapevolezza che tutto non è dato per scontato e che per vincere bisogna lottare su ogni pallone. Grazie al Prof corrono per 90 minuti con una condizione fisica invidiabile, grazie a Gigi e Marco che sanno interpretare bene le partite, grazie a Ramon che è l’anima dei portieri, grazie a Giuseppe che è il mago degli acciacchi. E poi ci sono tutti gli altri che lavorano dietro le quinte e contribuiscono a dare quella serenità per una serie di risultati invidiabile: 11 vittorie, 2 pareggi, una sola sconfitta, 35 reti segnate, 15 subite, 9 punti di vantaggio sul Mendrisio che è secondo.

Il mese di marzo ci aspetta, ancora più preparati, ancora più bravi, ancora più decisi a raggiungere gli obiettivi per dare ai colori granata il posto che si meritano.