E’ stupendo anche perché difficilmente immaginabile: l’AC Bellinzona è stata designata questa sera, al Palazzo dei Congressi a Lugano, la squadra dell’anno 2018 nell’ambito del concorso “Miglior Sportivo Ticinese dell’anno” patrocinata dall’Aiuto Sport Ticino”. La scelta è stata fatta attraverso il voto dei giornalisti sportivi e i partner dell’iniziativa.

E’ il premio per il bel lavoro svolto negli ultimi anni, da quando cioè un gruppetto di appassionati ha deciso di rilanciare l’ACB dopo il noto fallimento. È stato svolto un lavoro eccezionale centrando tre promozioni in quattro anni con una squadra giovane formata quasi unicamente da giocatori provenienti dalla regione: la modestia, la serietà di intenti ma anche la grande volontà di mantenere i piedi per terra, hanno caratterizzato il rilancio dell’ACB che con questo premio riceve il riconoscimento di tutto il Ticino sportivo. Ma è anche un forte stimolo per continuare sulla strada intrapresa per far ritornare l’ACB fra l’élite del calcio svizzero.

Un grazie a tutti coloro che hanno contributo a questo successo.

FORZA GRANATA