1’700 km da valorizzare … al massimo!!!

 

Settimana del debutto ufficiale, settimana particolarmente carica: sull’arco di 3 trasferte i nostri ragazzi totalizzeranno ben 1’700 km di viaggio … da qui un solo imperativo: valorizziamo al meglio lo sforzo!

 

 

La truppa Granata è attesa a Basilea dal quel FC Black Stars che 2 stagioni orsono affrontò nel primo turno delle finali di promozione. La vittoria per 2-1 colta in trasferta all’andata fu capitalizzata al ritorno con uno 0-0 (non certo agevole) che permise ai nostri comuni colori del cuore di proseguire sullo slancio di un’ottima stagione e quindi di venir promossi. 12 mesi dopo è stato il turno dei renani di compiere il medesimo percorso. A 437 giorni di distanza da quel 30.05.18 si torna a giocare FC Black Stars – ACB.

 

 

Si è parlato di slancio ed a questo punto la definizione sembra calzare a pennello per il prossimo avversario Granata. Ha mantenuto praticamente inalterata la squadra (e circa la metà c’era già nell’epilogo della penultima stagione) che ha conseguito il salto di categoria. Le cronache dei primi 2 incontri di campionato parlano di compagine particolarmente quadrata in difesa (non si fa mistero di adottare la tattica “primo non prenderle”) ma anche in grado di farsi valere in attacco. Il portiere resta imbattuto, al debutto (davanti ad oltre 600 spettatori) nel derby contro il FC Basilea II per ben 3 volte si è mandato il pallone a colpire i pali di sostegno della porta avversaria mentre nel 2. turno la mira è stata più felice con 3 gol segnati su un campo ostico quale quello di Cham. Facile quindi prevedere che i ragazzi di Tirapelle si troveranno ad affrontare un avversario in grande forma.

 

 

Affrontare una neo-promossa nei primi turni di campionato non è comunque mai impresa semplice, l’ACB possiede però quelle qualità fisiche, tecniche e morali per essere padrone del proprio destino. I primi 2 turni di campionato hanno insegnato che non basta avere alti picchi di rendimento ma è altrettanto (se non maggiormente) importante saper mantenerli ben vivi su tutto l’arco della partita. Tra il debutto e la partita di mercoledì si è notata una crescita, evoluzione logica quando si è all’inizio della stagione. Proprio per questo è però d’importanza vitale compiere il massimo sforzo (sia individualmente, sia come collettivo) per proseguire con la tendenza al miglioramento; evoluzione assolutamente necessaria per avere quel successo che è indubbiamente alla portata dei nostri beniamini, ma che può venir colto solo con il dovuto atteggiamento.

 

 

Il potenziale è dato, a noi di sfruttarlo! In quest’ottica è giusto usare la prima persona al plurale, è infatti d’obbligo porre in evidenza come l’encomiabile sostegno dei tifosi sia un ingrediente vitale nella ricetta dei successi Granata! Tutti abbiamo percorso 1’700 km … valorizziamoli assieme!!!