LA SCOSSA PER LA FINALE

 

Siamo giunti al 10. turno di 1LP 19-20, in altre parole: 1/3 del campionato da domani sarà alle spalle. E’ quindi possibile stilare qualche bilancio, naturalmente quello tecnico spetta a chi di dovere.

 

La fredda analisi dei numeri Granata in 1LP 19-20 porta ad una calda reazione: si deve migliorare. È un sentimento che nasce immediatamente, è una scossa fastidiosa ma appunto per questo con un potenziale oltremodo interessante. Potenziale e fortuna (già a brevissimo termine si torna in campo) vanno sfruttati a dovere: il disagio Granata (a tutti i livelli) ha una portata troppo elevata per durare oltre domani sera.

 

L’allenatore Jacobacci al suo arrivo aveva dichiarato che si sarebbe dovuto giocare ogni partita come se si trattasse di una finale. L’attuale realtà Granata è tanto bizzarra, quanto motivante: la finale molto spesso fa parte di un torneo ad eliminazione diretta e quindi il fattore “si gioca senza appello” si fa sentire nella mente dei partecipanti; per contro quella di domani sarà una finale che trarrà motivazione dallo sguardo alla classifica, dalla scossa che trasmettono i numeri della graduatoria.

 

Un ulteriore aspetto che deve fornire la giusta spinta: sapere di avere un ottimo potenziale e quindi di essere padroni del proprio futuro.

 

Giocare una finale sul terreno amico è un privilegio concesso a pochi, la situazione di base è ottima soprattutto grazie alla presenza dei propri tifosi. Il caloroso invito è quello di permettere ai nostri comuni colori del cuore di poter beneficiare al massimo del calore dei propri tifosi: la presenza di tutti i Granata domani al Comunale sarà di grande importanza per l’esito di questa finale.

 

 

• ACB – FC Bavois, sabato 28.09.19 ore 17:30 c/o Stadio Comunale di Bellinzona