AC Bellinzona

Da dominatori

06 aprile 2016

A cura di Corrado Barenco Girone di ritorno: quattro partite, due vittorie e due pareggi, primo posto in classifica con sette punti di vantaggio sul secondo, l'Ibach (che peraltro non ha ancora perso in questo campionato. Tutto sembra andare nel migliore dei modi se è vero che siamo la squadra fra i diversi gruppi di seconda interregionale con il più ampio vantaggio sulla seconda, siamo la squadra che ha incassato meno reti (12), con quaranta punti siamo al secondo posto superati solo dal FC La Sarraz che nel gruppo due ha totalizzato un punto in più. Ci sono due numeri che possono creare qualche grattacapo: il nostro attacco è uno dei meno prolifici e siamo la squadra he ha subito più punti di penalità sia nel nostro girone che a livello nazionale. E questo è importante perch alla fine, a parità di punti, è proprio il totale delle penalità che farà la differenza. In quest'ultimo contesto è stato incoraggiante l'ultimo incontro durante il quale non abbiamo subito ammonimenti (men che meno espulsioni). Tutto questo per dire se ci stiamo comportando in modo egregio occorre sempre entrare in campo con la necessaria concentrazione sfruttando le occasioni che ci creiamo con il nostro gioco, sia con la disciplina in campo che è comunque e sempre un forte segnale anche nei confronti degli avversari. Domenica, contro l'Hergiswil (sesto in classifica con 26 punti) si dovrà entrare in campo con la convinzione di mantenere il vantaggio che ci siamo meritatamente guadagnati finora soprattutto perch la settimana successiva dovremo giocare sul campo dell'Ibach, il secondo che non molla.

Sponsor