AC Bellinzona

15. turno 1LC 16-17 ACB - FC Locarno 6-0 (pausa 3-0), tabellino

05 marzo 2017

15. turno 1LC 16-17 ACB – FC Locarno 6-0 (pausa 3-0) reti: 12' Milosevic (1-0), 26' rig Magnetti (2-0), 45' Magnetti (3-0), 62' Bilinovac (4-0) ,78' Calzi (5-0) e 80' Stojanov (6-0) domenìca 05.03.17 ore 14:30 c/o Stadio Comunale di Bellinzona spettatori: 1'800 terna arbitrale: Bosnic, Schwizer e Siddiqui ACB: Marcionelli – Maffi, Tarchini, Djuric (67' Guidotti), Berera – Milosevic (57' Sergi), Bottani, Quadri (64' Calzi), Bilinovac – Stojanov, Magnetti (a disp: Sperduti, Fonseca, Forzano e Tuz) ; allenatore Patelli FC Locarno: Maggioni, De Giambattista, Perazzo, Bustamante, Rodriguez; Calic, Tirelli (76' Nevelin), Napoli, Mihoubi; Fuso (35' Schönwetter), Simic (31' Fasana) (a disp: Akai, Botto, Osmani e Piazza) ; allenatore Tirapelle espulso: 34' Maggioni (doppio ammonimento, il 1' al 25') ammoniti: 24' Bilinovac (4. cartellino giallo c/o 1LC 16-17 e quindi squalificato in occasione del prossimo turno di campionato), 31' Magnetti (4. cartellino giallo c/o 1LC 16-17 e quindi squalificato in occasione del prossimo turno di campionato), 40' Maffi e 40' Napoli note: prima della partita il comitato ACB ha consegnato FrS 3'000 al distaccamento dei Civici Pompieri di Bellinzona che si è distinto per l'aiuto alla popolazione degli Abbruzzi colpita dalle pesanti nevicate di gennaio, la somma è stata raccolta in occasione di un'azione promossa dall'ACB al mercato cittadino del sabato mattina; ACB senza Elia (squal), Polli (non qual), Felitti e Simunovacki (inf) e 61' palo di Magnetti ; FCL senza Frigerio e Zubcic (squal) BUONA LA PRIMA, l'analisi di Baco Nemmeno alcuni scellerati petardi fatti scoppiare dai tifosi locarnesi hanno fatto tremare la squadra granata. E' tremata la tribuna, probabilmente anche l'orologio dello stadio che nel secondo tempo non ne ha voluto sapere di marcare i minuti, anche l'arbitro che a metà del secondo tempo ha minacciato di interrompere la partita ma la squadra non ha perso la voglia di fare e ha rifilato sei reti a un FC Locarno piuttosto impacciato ma pur sempre desideroso di fare bella figura nel derby. Certo, alcuni ingranaggi non sono ancora oliati al meglio ma è di assoluto valore il fatto che ben quattro giocatori hanno iscritto il loro nome sulla lista dei marcatori. E' piaciuto in particolare il gioco arioso dei granata che, con un pizzico di maggior precisione, avrebbe sicuramente permesso di arrotondare ancora il risultato. Ma se si tiene conto che si trattava della prima partita ufficiale dopo la lunghissima pausa invernale non si può che essere soddisfatti anche perch la concentrazione e la voglia di fare bene non è venuta a mancare anche a risultato ormai acquisito. Hanno pure destato buona impressione i due nuovi arrivi schierati da Patelli: sia Bilinovac che Calzi sono andati in rete al loro esordio in granata e questo è di buon auspicio per il futuro visto che sabato prossimo si andrà a Mendrisio per il secondo derby con le assenze per squalifica di Magnetti e lo stesso Bilinovac Positivo anche il riscontro del pubblico in un pomeriggio uggioso: insomma la squadra granata c'è e lo si vede.  

Sponsor