AC Bellinzona

IL RED STAR CASTIGA I GRANATA

30 aprile 2017

Di Baco Barenco 13mo minuto: l'ACB passa in vantaggio con una bella rete di Stojanov. Attorno al 45mo minuto arrivano anche le reti no. 2 e 3 dei granata con la doppietta di Stojanov e il gol di Bottani. Un primo tempo capolavoro con la†squadra che detta il gioco e le stelle rosse che passano pochissime volte la met√† campo e non effettuano un vero tiro in porta. Alla pausa il Red Star cambia due giocatori ed √® proprio uno dei nuovi entrati che dopo tre minuti accorcia sul 3 a 1 su punizione. Da quel momento la squadra granata sparisce dal campo: passaggi sbagliati, contrasti persi e gli zurighesi non si fanno pregare, iniziano un arrembaggio che porter√† alla fine al pareggio e ci √® mancato pochissimo che non sia arrivata anche la vittoria. Difficile commentare quel che √® successo ma una cosa √® certa: alla squadra √® mancata la maturit√† per portare a casa la vittoria e questo appare particolarmente preoccupante per chi ha sempre pensato che l'obiettivo minimo di tutta la stagione fossero le finali di gruppo. Certo, grazie anche ad alcuni risultati che ci sono stati favorevoli, non si √® perso il treno delle finali ma √® chiaro che gi√† a partire da sabato prossimo con il Winterthur II (squadra in pericolo di retrocessione e che quindi far√† di tutto per fare punti) bisogner√† avere sul campo un atteggiamento ben diverso perchť, e lo ripetiamo dall'inizio del campionato, in questo girone nessuno √® disposto a concedere regali. Soprattutto bisogner√† regolare la difesa che in questo girone di ritorno sta subendo un numero esagerato di reti, la stessa difesa che nell'andata era stata la migliore del gruppo. Cerchiamo di giocare con modestia, quella modestia che caratterizza i veri campioni. Sappiamo come fare e durante l'anno l'abbiamo gi√† dimostrato.

Sponsor